Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Patente fasulla: donna 65enne fermata a Roè Volciano

Durante un controllo, una donna di 65 anni ha sorpreso gli agenti presentando una "patente" alquanto insolita

In una vicenda al confine tra il bizzarro e l’incredibile, Roè Volciano, località situata nella Valle Sabbia, è stata teatro di un episodio che difficilmente gli agenti dell’Aggregazione della Polizia locale dimenticheranno. Durante un controllo, una donna di 65 anni, residente in uno dei Comuni della Valsabbia, ha sorpreso gli agenti presentando una “patente” alquanto insolita.

Al posto della consueta documentazione, la signora ha esibito una dichiarazione redatta di suo pugno, nella quale si autodefiniva “eterna essenza e fonte di valore”. Il documento, firmato persino con il suo sangue, dichiarava la sua capacità di guidare “motoveicoli, autoveicoli, navi, aerei e affini”. Questa rivelazione è giunta dopo che gli agenti, in un controllo presso un posto di blocco, hanno scoperto che la patente ufficiale della donna era scaduta dal 2021. Nonostante ciò, è stato verificato che l’auto fosse regolarmente assicurata.

L’incontro, definito dagli agenti come “particolare”, non ha mancato di suscitare stupore. Oltre a imporre una sanzione alla 65enne, gli agenti hanno assicurato di aver verificato il suo benessere prima di permetterle di proseguire il suo cammino. È previsto un approfondimento sulla situazione della donna nei prossimi giorni, per chiarire ulteriormente le circostanze di questo evento singolare.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il conducente della moto, un uomo di 49 anni, e sua moglie, di 44 anni,...
Un uomo di 38 anni, già noto alle forze dell'ordine, ha tentato un audace furto...

Altre notizie

Brescia Tomorrow