Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Nuovi orizzonti per il ponte del Cavallo: un progetto di rinnovamento da 1,5 milioni di euro

Un significativo piano di rinnovamento è stato messo in campo, con un budget ora elevato a 1,5 milioni di euro

In un contesto di continua attenzione verso la sicurezza e l’efficienza delle infrastrutture viarie, emerge l’importante annuncio relativo al ponte del Cavallo, situato tra Lumezzane e Agnosine. Un significativo piano di rinnovamento è stato messo in campo, con un budget ora elevato a 1,5 milioni di euro, per garantire un intervento di manutenzione comprensivo e di alta qualità su questo cruciale asse viario.

Il consigliere provinciale Giacomo Zobbio ha sottolineato l’aumento dell’impegno da parte della Provincia, che si concretizza in un progetto esecutivo attualmente in fase di valutazione. Gli interventi previsti sono di vasta portata: dalla riabilitazione strutturale, all’impermeabilizzazione, passando per la sostituzione dei giunti di dilatazione, fino al rifacimento della pavimentazione e all’installazione di nuove barriere guardrail. Queste azioni mirano a rafforzare la sicurezza del ponte, sia in termini di capacità di carico che di flusso veicolare, rendendolo conforme alle normative vigenti.

L’importanza di questo progetto trascende la mera manutenzione, ponendosi come un intervento cruciale per la sicurezza dei cittadini di Lumezzane e di tutti coloro che percorrono la Strada provinciale 79. Zobbio ha evidenziato l’essenzialità dei lavori, nonostante l’attuale stato del ponte non susciti preoccupazioni immediate, sottolineando la priorità assoluta degli stessi.

Oltre al ponte, sono stati confermati ulteriori investimenti sulla Strada provinciale 79, con 900mila euro destinati a Bione e 800mila euro ad Agnosine, portando l’investimento totale sulla tratta a circa 3 milioni di euro. Questo ponte, parte del Passo del Cavallo a 742 metri di altitudine, inaugurato il 12 agosto 1978 e oggi incluso nella Sp79, rappresenta un elemento vitale nel collegamento tra Valtrompia e Valsabbia.

Con un finanziamento aggiuntivo di 500mila euro recentemente stanziato, il progetto di manutenzione del ponte del Cavallo si pone come un esempio luminoso dell’impegno verso la sicurezza e l’efficienza delle infrastrutture locali, garantendo un futuro più sicuro e accessibile per i cittadini e i viaggiatori della regione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'aumento del costo della vita costringe i bresciani a rinunciare alle cure mediche...
Aziende bresciane alle prese con la difficoltà di reperimento del personale qualificato...

Altre notizie

Brescia Tomorrow