Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Anticipano i saldi: quattro negozi colpiti da multe da 1.000 €

La polizia locale di Roncadelle impone sanzioni a quattro negozi che hanno violato le regole sulla stagione dei saldi.

Nell’ambito delle misure di tutela dei consumatori, la polizia locale di Roncadelle ha condotto una serie di controlli mirati nei centri commerciali, prevenendo così potenziali truffe legate agli sconti. In una nuova operazione condotta sotto copertura, gli agenti hanno scoperto che quattro negozi stavano anticipando l’inizio dei saldi, violando le normative regionali in vigore. Come risultato, ciascuno di questi negozi è stato sanzionato con una multa di 1.000 euro.

Questa iniziativa è stata attuata per evitare che i prezzi di base fossero gonfiati e, di conseguenza, riduzioni fasulle venissero applicate per ingannare i consumatori. Le ispezioni in borghese sono iniziate un giorno prima dell’inizio ufficiale dei saldi, programmato per il 5 gennaio. Nel corso di questa operazione a sorpresa, gli agenti hanno notato che quattro negozi avevano già pubblicizzato “saldi” sulle loro vetrine e applicato sconti significativi su gran parte dei loro prodotti.

Una volta documentate queste violazioni, sono state emesse multe di 1.000 euro per ogni punto vendita coinvolto, conformemente alla legge regionale in vigore. Tra i negozi sanzionati, figurano anche alcune famose catene di abbigliamento. Sorprendentemente, uno di questi negozi aveva già subito una sanzione simile nell’estate del 2022, quando aveva aumentato i prezzi prima dell’inizio dei saldi, rendendo così inutili le riduzioni successive.

Queste azioni da parte delle autorità locali dimostrano l’impegno per garantire trasparenza e onestà durante la stagione dei saldi, proteggendo i consumatori da pratiche commerciali sleali. I negozi che violano queste normative sono ora consapevoli che saranno soggetti a sanzioni significative per preservare l’integrità degli sconti e la fiducia dei clienti.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Atto vandalico nella notte tra Pisogne e Marone: cinque telecamere di sicurezza coperte di vernice...
Una pattuglia del Radiomobile di Chiari ha notato un uomo, un 45enne residente ad Adro,...
Un lieve terremoto di magnitudo 1.8 è stato avvertito in diverse località delle valli Trompia e Sabbia...

Altre notizie

Brescia Tomorrow