Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Un’era che si conclude: la storica erboristeria di Liliana Grandi chiude dopo 64 anni

Ha lasciato un segno indelebile nel cuore dei bresciani

La città di Brescia ha assistito alla chiusura di un capitolo significativo nella storia del commercio locale. Liliana Grandi, una figura emblema nel mondo dell’erboristeria, ha recentemente chiuso la sua storica bottega, ponendo fine a un’era che ha lasciato un segno indelebile nel cuore dei bresciani.

Il percorso di Grandi nel mondo dell’erboristeria ha inizio nel 1959, segnando un momento fondamentale per il settore in Italia. Fu lei la prima donna a ottenere l’abilitazione alla professione di erborista in Italia, aprendo la strada a molte altre nel campo. Il suo negozio, l’Erboristeria Alpestre, è stato un punto di riferimento sia per la provincia che per la regione Lombardia, distinguendosi come uno dei primi esempi del genere in quest’area.

L’Erboristeria Alpestre ha vissuto due ere distintive: iniziò il suo viaggio in via Bassiche, per poi trasferirsi in corso Garibaldi, al civico 41. Questa seconda locazione, vicina alla storica libreria Resola (oggi non più in attività), è diventata un simbolo di persistenza e tradizione nel commercio bresciano.

La decisione di Grandi di abbassare la serranda dell’Erboristeria Alpestre, proprio alla vigilia di Natale, segna un momento commovente per la comunità. Dopo 64 anni di attività ininterrotta, il negozio chiude i battenti, lasciando dietro di sé un’eredità di passione, dedizione e innovazione nel campo dell’erboristeria. Una clientela fedele e affezionata rimpiangerà sicuramente questo punto di riferimento unico nel suo genere.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal 27 aprile al 1° maggio, il pittoresco lungolago di Salò si trasforma in un...
Con l'arrivo della primavera, il tessuto culturale e commerciale delle nostre città si anima con...
Andrea Braido brilla come ospite d’onore nella celebre manifestazione di Brescia, un evento che trasforma...

Altre notizie

Brescia Tomorrow