Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

A Brescia investimenti da 7 milioni di euro per finanziare sei nuove opere

Miglioramenti infrastrutturali, cultura, e lotta contro la violenza: Brescia si prepara al cambiamento

Il Senato italiano ha recentemente approvato una manovra che porterà benefici significativi alla provincia di Brescia. Con un investimento totale di 7 milioni di euro, una serie di progetti verranno finanziati tra il 2024 e il 2025, contribuendo al miglioramento delle infrastrutture e delle risorse culturali nella regione.

Completamento della tangenziale di Orzivecchi

Tra i progetti più rilevanti, spicca il completamento della tangenziale di Orzivecchi, per il quale saranno destinati ben 3 milioni di euro. Questo intervento è di fondamentale importanza per la mobilità nella zona e contribuirà ad alleviare il traffico e migliorare la connettività.

Riapertura della ex statale Caffaro

Un altro importante progetto è la riapertura della ex statale Caffaro, per la quale verranno stanziati 2 milioni di euro. Questo intervento avrà un impatto positivo sulla rete stradale locale, facilitando i collegamenti tra le comunità.

Progetti culturali e sportivi

La cultura e lo sport riceveranno anch’essi una parte significativa di finanziamenti. La biblioteca di Calcinato sarà oggetto di un investimento di mezzo milione di euro, mirato a migliorare l’accesso alla cultura e al patrimonio culturale da parte dei cittadini.

San Gervasio Bresciano vedrà invece un finanziamento di 600 mila euro per l’ammodernamento del laghetto dello sci nautico federale, promuovendo nel contempo obiettivi di transizione verde e mitigazione del cambiamento climatico.

Investimenti per il turismo

Il Comune di Mura riceverà 400 mila euro per la realizzazione di una struttura turistico-ricreativa, contribuendo alla competitività e alla tutela del patrimonio ricettivo nella zona.

Sostegno alle associazioni locali

L’associazione “Davide Rodella Onlus” di Montichiari sarà beneficiaria di un contributo di 100 mila euro per il 2025 e 150 mila euro per il 2026, dimostrando il supporto alle organizzazioni locali.

Infrastrutture e lavori pubblici

Nel settore dei lavori pubblici, un milione di euro verrà destinato nel 2024 e un milione nel 2025 per il completamento della Variante alla SS 237 del “Caffaro,” che contribuirà a migliorare la rete stradale nella provincia di Brescia.

Fondi contro la violenza sulle donne

Una parte significativa dei fondi stanziati sarà destinata alla lotta contro la violenza sulle donne. Questo impegno include la creazione di case rifugio, il sostegno al “reddito di libertà” per le donne in difficoltà e investimenti nei centri antiviolenza, nonché in iniziative di formazione professionale degli operatori.

In sintesi, la manovra approvata dal Senato rappresenta un importante passo avanti per la provincia di Brescia, con un totale di 7 milioni di euro destinati a migliorare infrastrutture, cultura, sport e combattere la violenza di genere. Questi investimenti contribuiranno al benessere e allo sviluppo della regione nei prossimi anni.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ordinanza per la sicurezza a seguito di frana: stop alla navigazione e altre attività acquatiche...
Vasco Rossi è stato accolto con fervore durante la cerimonia di consegna del XV Premio...
La città di Chiari si appresta a dare il benvenuto a un nuovo supermercato Iperal...

Altre notizie

Brescia Tomorrow