Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Tir ignora i divieti e paralizza il traffico della Gardesana

La situazione si è fatta critica quando il tir si è avvicinato alla galleria D’Acli, la prima di una lunga serie fino a Riva del Garda.

La strada Gardesana, che costeggia il suggestivo lago di Garda, è famosa per la sua bellezza paesaggistica e la sua importanza nel collegare le città costiere. Tuttavia, ogni tanto, episodi insoliti mettono in evidenza l’importanza del rispetto delle norme stradali e della segnaletica stradale.

Non molto tempo fa, a Gargnano, un tir ha ignorato segnali di divieto ben visibili e ha creato una situazione di disagio per automobilisti e residenti. Nonostante la segnaletica posizionata dopo Salò per i mezzi pesanti e ripetuta poi successivamente sulla statale in ogni borgo della riviera fino alla rotonda della frazione di Bogliaco, il conducente del tir ha scelto di proseguire verso nord del lago, incurante delle restrizioni.

La situazione si è fatta critica quando il tir si è avvicinato alla galleria D’Acli, la prima di una lunga serie fino a Riva del Garda. L’autista, di nazionalità straniera, ha finalmente compreso l’errore e l’impossibilità di attraversare i 926 metri ogivali del tunnel. Ciò ha causato un caos nel traffico, con automobilisti in entrambe le direzioni di marcia che esprimevano il loro disappunto.

Per risolvere la situazione, l’autista del tir ha dovuto effettuare una manovra in retromarcia di qualche centinaio di metri fino al bivio per la frazione di Muslone. La manovra non è stata semplice, ma alla fine l’ingombrante veicolo è riuscito a svoltare e a fare ritorno verso sud del lago. Qui, a Desenzano, ha potuto finalmente imboccare l’autostrada per il Brennero.

Resta da chiedersi se il conducente del tir non abbia visto i segnali di divieto di transito o se abbia semplicemente scelto di ignorarli per risparmiare tempo e chilometri. Qualunque sia stata la motivazione, questo episodio ci ricorda quanto sia fondamentale rispettare la segnaletica stradale e le norme del codice della strada per garantire la sicurezza di tutti gli utenti delle strade.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tra il 24 e il 28 aprile, il pittoresco centro storico di Castel Mella si...
Dal 27 aprile al 1° maggio, il pittoresco lungolago di Salò si trasforma in un...
Con l'arrivo della primavera, il tessuto culturale e commerciale delle nostre città si anima con...

Altre notizie

Brescia Tomorrow