Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

La tragedia dell’A21: sequestrati i veicoli per indagini approfondite

La gravità dell'incidente ha indotto le autorità a mettere sotto sequestro gli 11 veicoli coinvolti

In una mattinata avvolta dalla nebbia, l’autostrada A21 è stata teatro di un catastrofico incidente tra i caselli di Pontevico e Manerbio, culminato in un massiccio tamponamento a catena. Questo tragico evento ha strappato la vita a Pietro Pelucchi e Antonella Mombelli, una coppia di Pontevico, e ha lasciato un pesante bilancio di 48 feriti ricoverati in ospedale e oltre 60 persone coinvolte. La dinamica dell’incidente, avvenuto poco prima delle 9 di lunedì, sembra essere stata fortemente influenzata dalla scarsa visibilità causata dalla nebbia, che ha giocato un ruolo chiave nel determinare l’impatto devastante.

Pietro e Antonella, entrambi pensionati e uniti in matrimonio da 47 anni, erano diretti al funerale di un conoscente quando il loro veicolo, una Dacia, è stato schiacciato sotto il rimorchio di una bisarca, lasciandoli senza scampo. Pietro, ex operaio di 75 anni, e Antonella, di 68 anni, che aveva dedicato gran parte della sua vita lavorativa in una casa di riposo, lasciano dietro di sé una comunità in lutto e un figlio, Fabio, devastato dalla perdita. La loro dipartita ha segnato profondamente la comunità di Pontevico, che si prepara a dare l’ultimo saluto nella chiesa parrocchiale dei santi Tommaso e Andrea.

Sul luogo dell’incidente, un vasto dispiegamento di soccorsi, inclusi i Vigili del Fuoco, la Polizia Stradale, e numerose ambulanze e automediche, ha lavorato incessantemente per assistere le vittime. Oltre ai tragici decessi, il bilancio comprende 48 persone ricoverate con diversi gradi di ferite e altre 14 persone curate sul posto. La gravità dell’incidente ha indotto le autorità a mettere sotto sequestro gli 11 veicoli coinvolti e a intraprendere indagini approfondite, affidate alla Polizia Stradale di Montichiari e coordinate dalla Procura, che prevedono l’apertura di un fascicolo per omicidio e lesioni stradali.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Attualmente, oltre 30 carabinieri sono impegnati nell'operazione, che ha già portato all'arresto di sette persone...
Il treno regionale veloce 2635, partito poco prima da Brescia e diretto verso Venezia, ha...
Un pasticcere 44enne della Valtrompia, titolare di una nota pasticceria, si trova al centro di...

Altre notizie

Brescia Tomorrow