Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Gravissimo infortunio a Castenedolo: dipendente con il braccio intrappolato in un macchinario

Una tragedia sul lavoro alla Temakrom, azienda di produzione di materie plastiche. Dipendente trasportata in codice rosso con elisoccorso

Nel pomeriggio di ieri, 12 febbraio, un grave incidente sul lavoro ha scosso Castenedolo, coinvolgendo un’operaia della Temakrom, un’azienda specializzata nella lavorazione e produzione di materie plastiche. La vittima, una donna di 35 anni, è stata gravemente ferita quando il suo arto superiore è rimasto incastrato in uno dei macchinari dell’azienda.

Le prime informazioni provenienti dall’Agenzia regionale emergenza urgenza (Areu) rivelano la gravità dell’incidente. Immediatamente sono stati dispiegati sul luogo del tragico evento un’auto medica, un’ambulanza e anche l’elisoccorso, che ha trasportato la dipendente all’ospedale San Gerardo di Monza con un codice rosso, indicativo di un’emergenza di massima gravità.

L’incidente ha richiamato anche l’intervento dei carabinieri e dei tecnici dell’Ats, incaricati di ricostruire la dinamica dell’infortunio. La comunità locale è stata sconvolta da questo tragico evento sul posto di lavoro, ribadendo l’importanza delle misure di sicurezza e della prevenzione degli incidenti nei luoghi di lavoro.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il lavoratore stava intervenendo sugli impianti elettrici dell'edificio quando ha improvvisamente manifestato sintomi di malore...
Il fatale episodio è accaduto nelle colline moreniche del Garda, presso il comune di Muscoline...
Il giudice per le indagini preliminari (GIP) di Brescia, Angela Corvi, ha emesso una convalida...

Altre notizie

Brescia Tomorrow