Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Si sostuisce all’esame di guida: il raggiro svelato

Esposta la trama criminale e le conseguenze legali che ne derivano

Un intricato complotto è stato svelato nel corso di un processo che ha visto coinvolti diversi individui tra Mantova e Brescia. L’accusa ha puntato il dito su un piano mirato a garantire la concessione della patente di guida a un individuo privo dei requisiti legali, in cambio di un cospicuo pagamento. Il principale imputato è stato identificato come Rosario Marchese, un presunto membro di spicco di una famiglia mafiosa di Gela.

Il processo ha coinvolto sette individui, tra cui un brigadiere dei carabinieri originario di Acquanegra e due addette di un’agenzia di pratiche auto. L’accusa ha evidenziato un piano orchestrato per sostituire la vera identità del candidato all’esame di guida, che aveva avuto la patente ritirata per questioni legali, con quella di un complice, Giuseppe Traiano, originario di Foggia.

Secondo quanto emerso dalle indagini, Marchese avrebbe sborsato una somma considerevole per ottenere la patente, nonostante avesse avuto il suo permesso di guida revocato dalle autorità competenti. Il giudice Gilberto Casari ha inflitto una pena di sei mesi a Marchese e un anno e quattro mesi a Traiano, che si è dimostrato recidivo in queste attività illecite. Gli altri imputati sono stati assolti come richiesto dal pubblico ministero Lidia Anghinoni.

Il caso rivela le intricate sfide affrontate dalle autorità nel contrastare la criminalità organizzata e sottolinea l’importanza di vigilare attentamente sulle pratiche di esame e rilascio delle patenti di guida per garantire la sicurezza su strada e la legalità nel sistema di concessione delle licenze di guida.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un alterco sul denaro si trasforma in un violento confronto, culminando in un intervento d'emergenza...
Tentativo di furto sventato questa mattina a Brescia: giovane intrappolato dalla proprietaria...
Inquietante scoperta in città: corpo di un 48enne trovato in un locale chiuso dall'interno...

Altre notizie

Brescia Tomorrow