Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Il fenomeno degli abbandoni scolastici a Brescia: oltre 9.000 studenti in 4 anni

Analisi dei dati e tendenze nel contesto educativo della provincia di Brescia.

Negli ultimi quattro anni, la provincia di Brescia ha assistito a un preoccupante fenomeno di abbandono scolastico, con oltre 9.000 studenti che hanno interrotto il percorso educativo senza conseguire un diploma. Parallelamente, più di 10.000 giovani hanno cambiato scuola dopo una scelta iniziale sbagliata. Questi dati, resi noti recentemente, sollevano interrogativi sulla qualità dell’orientamento scolastico e sulle sfide che gli studenti affrontano nel sistema educativo.

Durante l’anno scolastico 2022-2023, 2.367 studenti delle scuole superiori bresciane hanno abbandonato gli studi, lasciando senza titolo di studio una significativa percentuale di iscritti. Questo fenomeno è stato accompagnato da 3.776 richieste di trasferimento tra istituti, evidenziando un’insoddisfazione diffusa riguardo alle scelte educative iniziali.

La tendenza più comune è stata quella di passare da istituti tecnici a professionali, o dalla formazione professionale regionale. Questi cambiamenti, sebbene possano offrire nuove opportunità, spesso comportano la perdita di anni di studio e una maggiore incertezza sul futuro degli studenti.

È interessante notare che il fenomeno degli abbandoni riguarda principalmente studenti maschi e stranieri. Le cifre mostrano che il 3,9% degli studenti italiani, il 14,7% degli studenti stranieri nati all’estero e il 9,8% degli studenti stranieri nati in Italia interrompono gli studi.

L’età sembra giocare un ruolo significativo, con un aumento degli abbandoni dopo i sedici anni di età obbligatoria per la frequenza scolastica. Tuttavia, esiste anche un 3% di studenti che abbandona prima di raggiungere questa soglia, sfidando la legge sull’istruzione obbligatoria.

Un elemento cruciale nel fenomeno degli abbandoni è la differenza tra i vari tipi di istituti. Mentre i licei registrano solo il 2% degli abbandoni, le scuole professionali ne registrano il 7%. Questo suggerisce la necessità di esaminare attentamente le differenze nel supporto e nelle risorse disponibili per gli studenti in base al tipo di istituto frequentato.

Infine, la ripetizione degli anni scolastici sembra influenzare significativamente le decisioni degli studenti. Il 10% degli iscritti alla scuola superiore nel 2022-2023 era composto da studenti che avevano già ripetuto almeno un anno di studio.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ordinanza per la sicurezza a seguito di frana: stop alla navigazione e altre attività acquatiche...
Vasco Rossi è stato accolto con fervore durante la cerimonia di consegna del XV Premio...
La città di Chiari si appresta a dare il benvenuto a un nuovo supermercato Iperal...

Altre notizie

Brescia Tomorrow