Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Il curioso caso della “Guidatrice Ematica”: denunciata dalla Polizia Locale di Rezzato

Una donna bresciana torna a sfidare le regole con una patente autoprodotta firmata col suo sangue. Scoperti dalla polizia locale i dettagli del "bizzarro documento

Un episodio insolito è recentemente emerso nei pressi di Rezzato, dove la Polizia Locale ha intercettato una donna già nota per il suo peculiare modo di presentare la patente di guida. Questa volta, l’incidente è avvenuto con la “patente ematica“, un documento firmato con il proprio sangue che afferma il diritto al “libero movimento per guidare tutti i veicoli“.

A differenza del mese scorso, quando fu fermata a Roè Volciano, sono stati gli agenti della Polizia Locale di Rezzato a intervenire. Alla richiesta della patente, la conducente, una donna di 65 anni con precedenti controlli, ha mostrato il curioso documento autoprodotto, attribuendo il rilascio a un’associazione che nega il riconoscimento dello Stato, delle leggi e persino delle forze dell’ordine.

La sorpresa è stata scoprire che la sua reale patente era scaduta nel 2021, rendendo illegittima la sua circolazione. In seguito all’incidente, la donna sarà soggetta a sanzioni significative, ammontanti a parecchie migliaia di euro, con l’ulteriore provvedimento del fermo dell’automobile, già sospesa dalla circolazione, e la segnalazione alla Motorizzazione Civile di Brescia per la perdita dei requisiti psicofisici necessari per la guida.

Questo ennesimo episodio singolare evidenzia la necessità di rafforzare i controlli sulle strade e di educare i conducenti sul corretto rispetto delle normative di circolazione, per garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Atto vandalico nella notte tra Pisogne e Marone: cinque telecamere di sicurezza coperte di vernice...
I consigli comunali di due città bresciane voteranno la revoca nel contesto di una rilettura...
Ordinanza per la sicurezza a seguito di frana: stop alla navigazione e altre attività acquatiche...

Altre notizie

Brescia Tomorrow