Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Il Pnrr finanzia con 530 mila euro il progetto ecologico di Chiari

Si mira a implementare importanti miglioramenti infrastrutturali

Il Comune di Chiari, in sinergia con la Chiari Servizi, ha ricevuto un significativo impulso economico di 530mila euro, provenienti dai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr). Questa somma è destinata a un progetto di riqualificazione ambientale di grande rilievo, puntando all’ammodernamento dell’Isola Ecologica situata in via Tintori.

L’obiettivo primario del progetto è duplice: da un lato, si mira a implementare importanti miglioramenti infrastrutturali all’interno dell’Isola Ecologica; dall’altro, si prevede la creazione di un nuovo Centro per il Riuso. Quest’ultimo rappresenta un’iniziativa pionieristica nel campo della sostenibilità, consentendo il conferimento di oggetti riutilizzabili e in buono stato, trasformando così i rifiuti in risorse preziose.

Il progetto prevede l’ottimizzazione dell’accesso all’Isola Ecologica attraverso la realizzazione di un percorso ad anello nella parte sud della struttura, nonché una via di collegamento diretto con il piazzale dell’isola. Queste modifiche garantiranno un flusso di ingresso e uscita più efficiente, migliorando sostanzialmente la logistica dell’area. In aggiunta, verrà allestita un’area recintata dedicata al parcheggio dei mezzi di Chiari Servizi, attualmente privi di un’area di deposito specifica, e adiacente a questa sarà posizionata una cisterna per il carburante, per facilitare e velocizzare il rifornimento.

Un aspetto fondamentale di questo progetto riguarda la collaborazione con Fondazione Cogeme, un partner strategico nella redazione del progetto e già impegnato nella gestione di iniziative simili nella provincia di Brescia.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le Autorità Regionali ampliano il monitoraggio del sito inquinato da cromo esavalente e altri metalli...
Rumore incessante e inquinamento: il disagio quotidiano vissuto a Buffalora...
L'emergenza rifiuti a Urago Mella, Brescia, richiede soluzioni immediate...

Altre notizie

Brescia Tomorrow