Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Preoccupazione in Lombardia: il rischio frane minaccia i bresciani

Una panoramica sul pericolo crescente che mette in pericolo abitanti, beni culturali e infrastrutture nella provincia di Brescia.

Il territorio bresciano sta affrontando una crescente minaccia legata al rischio di frane e smottamenti. Con 31.000 fronti instabili, la provincia è in costante pericolo, con la maggior concentrazione di aree critiche nella Valcamonica. Questo fenomeno non è più esclusivamente causato dal maltempo, ma spesso è il risultato di profonde lesioni delle faglie, come evidenziato nel caso di Gianico, il paese più vulnerabile della provincia.

In totale, sono 90.000 i residenti esposti a rischio medio o elevato, con oltre 13.000 persone a rischio elevato o molto elevato. Le conseguenze non riguardano solo la popolazione, ma coinvolgono anche importanti beni culturali, con 453 tra chiese, monumenti e musei a rischio.

Le misure preventive sono cruciali ma spesso ostacolate dalla mancanza di risorse finanziarie. Per esempio, per garantire la sicurezza della Valcamonica, sono necessari 300 milioni di euro, una cifra attualmente non disponibile. Tuttavia, si stanno compiendo sforzi significativi nella prevenzione e nella gestione delle emergenze.

Recentemente, durante un convegno ospitato a Bergamo, sono emerse nuove strategie nel contrasto al dissesto. L’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente monitora attentamente 45 frane, utilizzando tecnologie avanzate e un sistema di early warning per prevenire crolli imminenti.

Nonostante i progressi, le criticità persistono. La faglia instabile di Tavernola, ad esempio, ha creato preoccupazioni aggiuntive, ma grazie agli interventi di stabilizzazione, l’allarme è stato attenuato e un piano di sicurezza è stato avviato.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tra il 24 e il 28 aprile, il pittoresco centro storico di Castel Mella si...
Dal 27 aprile al 1° maggio, il pittoresco lungolago di Salò si trasforma in un...
Con l'arrivo della primavera, il tessuto culturale e commerciale delle nostre città si anima con...

Altre notizie

Brescia Tomorrow