Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Lo “Spacciatore dei Record”: 29 arresti in 30 anni di criminalità

La Polizia lo ha atteso nell'androne del palazzo in cui risiedeva

Nella città del Carmine, un nome è diventato tristemente famoso negli ultimi tre decenni: un 48enne nordafricano che ha guadagnato il soprannome di “Lo Spacciatore dei Record“. Con ben 29 arresti alle spalle, la sua carriera criminale sembra non conoscere fine.

La sua ultima cattura risale a pochi giorni fa, quando la polizia locale ha atteso il momento giusto nell’androne del palazzo in cui viveva. Non appena è stato avvistato dagli agenti, il 48enne è andato su tutte le furie, prendendo a testate il muro, come riferiscono i colleghi di Bresciaoggi.

L’arresto e la perquisizione

Dopo essere stato accompagnato in caserma, è stato sottoposto a una perquisizione. Sulla sua persona sono stati trovati solamente un telefono cellulare e 170 euro in contanti. Ma la vera sorpresa è stata nell’appartamento del criminale, dove sono stati scoperti oltre 3000 euro in banconote. Ancora più sconcertante, è emerso che nascondeva un sasso di cocaina dal peso di 8,6 grammi nelle mutande.

La 29esima volta in cui è scattata la manette

Questo è stato l’ennesimo arresto per il 48enne, che ha dovuto affrontare un procedimento di direttissima la mattina del 2 dicembre. Nonostante l’avvocato difensore avesse richiesto l’assegnazione dei domiciliari con braccialetto elettronico, il giudice ha deciso di disporre la detenzione in carcere.

Un ciclo ininterrotto di criminalità

La carriera di questo individuo dimostra un ciclo apparentemente inarrestabile di arresti e reati. Nonostante le numerosissime occasioni in cui è stato sottoposto a procedimenti giudiziari, sembra che la prigione non sia stata sufficiente a mettere fine alle sue attività illegali.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un uomo di 38 anni, già noto alle forze dell'ordine, ha tentato un audace furto...
Le indagini sull'incidente hanno preso una svolta significativa ieri, quando sono stati resi noti i...

Altre notizie

Brescia Tomorrow