Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Sicurezza stradale a Lavenone: nuove misure per ridurre gli incidenti

Il comune di Lavenone ha annunciato una misura significativa per combattere l'alta incidenza degli incidenti stradali lungo la Statale 237 del Caffaro

In una risposta alle crescenti preoccupazioni sulla sicurezza stradale, il comune di Lavenone ha annunciato una misura significativa per combattere l’alta incidenza degli incidenti stradali lungo la Statale 237 del Caffaro. Questa decisione arriva in un momento in cui il numero degli incidenti nella zona non mostra segni di diminuzione, nonostante i precedenti tentativi di migliorare la situazione.

Il cuore della problematica risiede nel mancato rispetto dei limiti di velocità. Per contrastare ciò, l’amministrazione comunale ha preso una decisione audace: ridurre il limite di velocità a 30 km/h lungo tutta la sezione dell’ex Statale che attraversa il territorio di Lavenone. Questo nuovo limite, però, sarà applicato in modo specifico – solamente in condizioni meteorologiche avverse, come durante le giornate di pioggia o nevicata, come specificato nell’ordinanza firmata dal sindaco.

La situazione critica degli incidenti stradali a Lavenone era stata precedentemente segnalata sia dal Comune che dalla Provincia di Brescia. Nonostante l’estensione del limite di 50 km/h a tutto il centro abitato, i miglioramenti erano stati minimi. La prevalenza di auto uscite di strada, specialmente in giornate piovose o nevose, ha sottolineato la necessità di ulteriori misure di sicurezza.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tra il 24 e il 28 aprile, il pittoresco centro storico di Castel Mella si...
Dal 27 aprile al 1° maggio, il pittoresco lungolago di Salò si trasforma in un...
Con l'arrivo della primavera, il tessuto culturale e commerciale delle nostre città si anima con...

Altre notizie

Brescia Tomorrow