Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Quando l’aiuto si trasforma in orrore: un episodio di violenza senza età

Un'anziana donna di 90 anni si è ritrovata vittima di un'escalation di violenza che ha sconvolto la comunità

Un’anziana donna di 90 anni, inizialmente assistita nelle faccende domestiche da un uomo di 53 anni di origini indiane e residente in Italia da molti anni, si è ritrovata vittima di un’escalation di violenza che ha sconvolto la comunità. Quello che era nato come un rapporto di assistenza si è trasformato in una relazione, per poi degenerare in un atto di brutale violenza. Secondo quanto emerso in tribunale, l’uomo è stato accusato di violenza sessuale aggravata e lesioni, condotto che ha portato a una condanna di 7 anni di reclusione, emessa con rito abbreviato.

Il culmine di questa storia di abuso si è verificato ai primi di agosto, quando, stando alle accuse mosse dalla pubblica accusa, l’uomo avrebbe commesso atti di violenza sessuale utilizzando un’asta di legno, provocando gravi lesioni intestinali alla vittima. Questo atto barbarico non solo ha inflitto dolore fisico e trauma psicologico alla donna, ma l’ha anche costretta a un urgente ricovero ospedaliero. La denuncia di questo episodio ha innescato una serie di eventi che hanno portato all’arresto dell’aggressore, detenuto da questa estate, e alla sua successiva condanna.

L’imputato ha cercato di difendersi dalle accuse, negando di avere intenzionalmente inflitto dolore o abusi alla donna. Ha sostenuto di aver tentato di applicare una crema con un’apposita attrezzatura e le dovute precauzioni, una versione dei fatti che però non ha trovato riscontro nelle testimonianze e nelle prove esaminate dal tribunale di Brescia. La corte, valutando le evidenze presentate, ha deciso di condannare l’uomo, riconoscendo la gravità delle accuse e la veridicità della versione fornita dall’accusa.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il lavoratore stava intervenendo sugli impianti elettrici dell'edificio quando ha improvvisamente manifestato sintomi di malore...
Il fatale episodio è accaduto nelle colline moreniche del Garda, presso il comune di Muscoline...
Il giudice per le indagini preliminari (GIP) di Brescia, Angela Corvi, ha emesso una convalida...

Altre notizie

Brescia Tomorrow