Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Il “Grande Fratello” a San Felice del Benaco

Installate 9 nuove telecamere per una sicurezza rafforzata: spesa di 80.000 €

Nella pittoresca cornice di San Felice del Benaco, il panorama urbano è destinato a cambiare con l’introduzione di un potenziamento massiccio del sistema di videosorveglianza. Un investimento recente di 80mila euro ha dato vita a 9 nuove telecamere, portando il totale a una sorprendente cifra di 40 occhi elettronici operativi su tutto il territorio. Questo progetto ambizioso è parte di una rete di videosorveglianza strategica, con “stazioni di osservazione” posizionate strategicamente in parchi, snodi viari e altri luoghi ritenuti cruciali per garantire la sicurezza della comunità. Complessivamente, l’amministrazione comunale ha stanziato un budget di 280mila euro per questa iniziativa volta a rafforzare la sicurezza cittadina.

In concomitanza con quest’importante aggiornamento, il sindaco Simone Zuin ha annunciato ulteriori investimenti nell’impianto di videosorveglianza preesistente, che originariamente aveva richiesto un investimento di circa 200mila euro. Il sindaco Zuin ha sottolineato come il sistema di videosorveglianza si sia dimostrato estremamente efficace, diventando uno strumento operativo e necessario non solo per la Polizia Locale, ma anche per le altre forze dell’ordine. Grazie alla sua presenza, è stato possibile ricostruire eventi malavitosi e, in alcuni casi, identificare i responsabili. Questo nuovo investimento rappresenta una tappa fondamentale nell’ambizioso progetto di videosorveglianza che l’amministrazione ha abbracciato fin dall’inizio, con prospettive di ulteriori investimenti nei prossimi anni.

Con questa nuova infrastruttura, San Felice del Benaco si posiziona all’avanguardia nella tutela della sicurezza pubblica, dimostrando un impegno costante per garantire un ambiente sicuro e tranquillo per i suoi residenti.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Atto vandalico nella notte tra Pisogne e Marone: cinque telecamere di sicurezza coperte di vernice...
Una pattuglia del Radiomobile di Chiari ha notato un uomo, un 45enne residente ad Adro,...
Un lieve terremoto di magnitudo 1.8 è stato avvertito in diverse località delle valli Trompia e Sabbia...

Altre notizie

Brescia Tomorrow