Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Altro ordigno storico: interventi di sicurezza nello scalo ferroviario di via Vergnano

La zona è stata prontamente isolata, vietando qualsiasi accesso

Nella zona ferroviaria di Via Vergnano, un luogo già testimone di un ritrovamento simile a settembre, si è verificata una scoperta allarmante: durante i lavori in corso allo scalo ferroviario, è stata rinvenuta una bomba da aereo della Seconda guerra mondiale. Questo ordigno, di fabbricazione americana e pesante 500 libbre (circa 226 chilogrammi), presenta caratteristiche simili a quelle della bomba ritrovata e fatta brillare lo scorso settembre, sebbene quella fosse di origine britannica.

Accanto a questa bomba, sono stati scoperti altri 10 ordigni, prevalentemente granate di artiglieria. Fortunatamente, questi sembrano essere “fuori uso” e non rappresentano un pericolo immediato. Tuttavia, verranno rimossi e distrutti insieme all’ordigno principale per garantire la sicurezza della zona.

Al momento del rinvenimento, è stato immediatamente sospeso il cantiere e attivato il protocollo di sicurezza standard. Gli specialisti del X Reggimento Genio Guastatori di Cremona hanno effettuato i primi sopralluoghi e la zona è stata prontamente isolata, vietando qualsiasi accesso. La decisione finale sulle modalità di rimozione dell’ordigno è attesa a breve, con la convocazione di un tavolo tecnico in Prefettura.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal 27 aprile al 1° maggio, il pittoresco lungolago di Salò si trasforma in un...
Con l'arrivo della primavera, il tessuto culturale e commerciale delle nostre città si anima con...
Andrea Braido brilla come ospite d’onore nella celebre manifestazione di Brescia, un evento che trasforma...

Altre notizie

Brescia Tomorrow