Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Panettoni artigianali: in Lombardia i più cari sono a Brescia

Il risultato dell'indagine bresciana

L’arte pasticcera lombarda si esprime con maestria nel panettone artigianale, un simbolo delle festività natalizie e di fine anno. Le città della regione mostrano un interessante varietà nei prezzi di questa prelibatezza, secondo quanto rilevato dalla Coldiretti regionale nei negozi specializzati.

Analizzando i dati, emerge una fascia di prezzo che oscilla notevolmente a seconda della città. Mantova e Brescia si distinguono per il prezzo medio più alto, fissato a 44,5 euro per chilo. Seguono Varese con 41 euro, Milano e Pavia entrambe a 40 euro, dove però a Milano si può raggiungere un picco di 49 euro per chilo. Interessante notare come le città di Monza, Como e Lecco si collocano in una fascia media, tra i 38 e i 40 euro al chilo. Lodi, Sondrio e Cremona si attestano su un prezzo medio di 35-37 euro, mentre Bergamo si posiziona all’ultimo posto con una media di 25 euro al chilo.

In Lombardia, il prezzo medio del panettone artigianale tocca i 38 euro al chilo, un valore che riflette l’alta qualità e l’artigianalità del prodotto. Tuttavia, in alcune città, questo valore può quasi raggiungere i 50 euro al chilo, segno di una grande varietà di offerte e di una ricerca costante della perfezione in questo dolce tradizionale.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal 27 aprile al 1° maggio, il pittoresco lungolago di Salò si trasforma in un...
Con l'arrivo della primavera, il tessuto culturale e commerciale delle nostre città si anima con...
Andrea Braido brilla come ospite d’onore nella celebre manifestazione di Brescia, un evento che trasforma...

Altre notizie

Brescia Tomorrow