Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Situazione critica a Travagliato: bimbo salvo dopo essere rimasto intrappolato in auto

Il sistema di chiusura centralizzato dell'auto ha impedito l'apertura delle porte

A Travagliato, una giovane madre ha vissuto momenti di terrore quando suo figlio di un anno è rimasto chiuso all’interno dell’auto. Il drammatico evento si è svolto nella mattina di martedì 9 gennaio, in via Napoleone, dove una serie di circostanze sfortunate hanno portato alla chiusura accidentale del bambino nell’abitacolo.

La madre, dopo aver sistemato il suo bambino nell’apposito seggiolino, ha chiuso la portiera senza accorgersi che le chiavi erano rimaste all’interno. Si è trattato di un errore involontario, ma con conseguenze potenzialmente gravi: il sistema di chiusura centralizzato dell’auto ha infatti impedito l’apertura delle porte. La scoperta di non poter rientrare nel veicolo ha gettato la donna in uno stato di panico comprensibile.

Fortunatamente, la pronta reazione della madre e l’intervento tempestivo dei soccorsi hanno evitato che la situazione degenerasse. Dopo la chiamata al numero unico per le emergenze, carabinieri e vigili del fuoco sono giunti rapidamente sul posto. Hanno prima rassicurato la madre angosciata e, dopo aver ricevuto l’autorizzazione, hanno infranto un finestrino dell’auto, liberando così il piccolo.

Il bambino, fortunatamente illeso, è stato subito preso in braccio dalla madre, in un abbraccio carico di sollievo e affetto. Nonostante la paura e l’ansia, il piccolo stava bene e non ha avuto bisogno di cure mediche, come confermato anche dall’ambulanza intervenuta sul posto.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il lavoratore stava intervenendo sugli impianti elettrici dell'edificio quando ha improvvisamente manifestato sintomi di malore...
Il fatale episodio è accaduto nelle colline moreniche del Garda, presso il comune di Muscoline...
Il giudice per le indagini preliminari (GIP) di Brescia, Angela Corvi, ha emesso una convalida...

Altre notizie

Brescia Tomorrow