Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Arrestato il secondo individuo sospetto della rapina in tabaccheria a Brescia

L'episodio, avvenuto precisamente il 23 gennaio, ha visto l'intervento deciso della comunità e delle forze dell'ordine, culminando con l'arresto di entrambi i malviventi coinvolti

La tranquillità di una serata di gennaio è stata bruscamente interrotta quando due individui hanno deciso di prendere di mira una tabaccheria nel villaggio Ferrari a Brescia, provocando un’ondata di panico tra i residenti del quartiere. L’episodio, avvenuto precisamente il 23 gennaio, ha visto l’intervento deciso della comunità e delle forze dell’ordine, culminando con l’arresto di entrambi i malviventi coinvolti.

Il piano dei rapinatori era chiaro: mascherati e armati di una pistola giocattolo, miravano a impossessarsi dell’incasso della tabaccheria, situata lungo via Angiolina Ferrari. Tuttavia, non avevano previsto la pronta reazione del giovane titolare dell’esercizio e degli abitanti del quartiere, pronti a difendere la loro comunità.

Il confronto con i malintenzionati è diventato subito teso, sfociando in una violenta colluttazione. Uno dei rapinatori, armato di una spranga di ferro, ha colpito il titolare della tabaccheria, un giovane di 27 anni, causandogli un lieve trauma cranico, per poi darsi alla fuga con un’auto rubata. Il complice, invece, è stato immobilizzato sul posto grazie al coraggio di alcuni commercianti vicini e di residenti che, allertati dal rumore, sono intervenuti in aiuto.

Le forze dell’ordine, dopo una rapida indagine condotta dal commissariato Carmine e dalla squadra mobile, hanno ricostruito gli eventi successivi alla tentata rapina. Grazie a prove e indizi accuratamente raccolti, sono riusciti a identificare il rapinatore in fuga: un pregiudicato noto alle autorità di Brescia. Il Giudice per le Indagini Preliminari del tribunale locale ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per l’individuo, che è stato successivamente arrestato nella sua abitazione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Attualmente, oltre 30 carabinieri sono impegnati nell'operazione, che ha già portato all'arresto di sette persone...
Il treno regionale veloce 2635, partito poco prima da Brescia e diretto verso Venezia, ha...
Un pasticcere 44enne della Valtrompia, titolare di una nota pasticceria, si trova al centro di...

Altre notizie

Brescia Tomorrow