Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Incidente nella cava di Rezzato: un masso perfora il tetto e finisce nel bagno di un’abitazione

Esplosione durante i lavori di estrazione provoca danni significativi ma nessuna vittima

Nella tarda mattina di oggi, 9 febbraio, si è verificato un incidente nella cava di carbonato di calcio Fratelli Eredi Ventura a Rezzato, durante i lavori di estrazione con esplosivo. L’operazione di routine è stata interrotta quando un masso del diametro di circa 30 centimetri è stato proiettato sopra il tetto di una delle abitazioni circostanti. La caduta ha causato danni significativi, con il masso che ha perforato il tetto e finito nel bagno dell’appartamento. Fortunatamente, al momento dell’incidente, nessuno degli inquilini si trovava in casa.

L’esplosione è avvenuta nella cava di carbonato di calcio Fratelli Eredi Ventura a Rezzato, durante i lavori di estrazione. Un evento insolito e spaventoso, che ha sconvolto la tranquillità della zona e ha messo in evidenza i rischi connessi con tali operazioni.

Nessuno si sarebbe mai aspettato che una pietra di quelle dimensioni potesse raggiungere una distanza così considerevole e provocare danni così gravi. È stato un vero miracolo che nessuno si trovasse nell’abitazione al momento dell’impatto, altrimenti le conseguenze avrebbero potuto essere catastrofiche.

L’incidente solleva interrogativi sulla sicurezza delle operazioni di estrazione in cava e sottolinea l’importanza di adottare misure precauzionali adeguate per proteggere sia i lavoratori che le comunità circostanti. Sono necessari controlli più rigorosi e protocolli di sicurezza migliorati per prevenire simili incidenti in futuro.

Le autorità locali e gli enti preposti stanno indagando sull’incidente per determinare le cause esatte e valutare eventuali responsabilità. Nel frattempo, è essenziale che vengano adottate misure immediate per garantire la sicurezza delle aree circostanti e prevenire ulteriori incidenti.

Questo evento serve da monito per rivedere le procedure di sicurezza e rafforzare la vigilanza nelle attività di estrazione in cava, al fine di proteggere la vita umana e preservare l’incolumità delle comunità locali.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Una pattuglia del Radiomobile di Chiari ha notato un uomo, un 45enne residente ad Adro,...
Un lieve terremoto di magnitudo 1.8 è stato avvertito in diverse località delle valli Trompia e Sabbia...
Il pomeriggio di giovedì 18 aprile è stato segnato da una violenta rissa al campo...

Altre notizie

Brescia Tomorrow