Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

La scomparsa a Darfo di Alfio Patroni: proseguono le ricerche

Patroni, di cui si sono perse le tracce nel pomeriggio di martedì, è al centro di un'operazione di ricerca

In una mossa di grande coordinazione e impegno, diverse squadre di soccorso si sono mobilitate per le ricerche di Alfio Patroni, un uomo di 38 anni, scomparso misteriosamente a Darfo Boario Terme. Patroni, di cui si sono perse le tracce nel pomeriggio di martedì, è al centro di un’operazione di ricerca che vede impegnate le forze del comando dei vigili del fuoco di Brescia, specialisti e unità di supporto tecnologico avanzato.

Le operazioni di ricerca, iniziate intorno alle 18.45 di mercoledì 14 febbraio, si svolgono in una zona boschiva sopra l’abitato, luogo dell’ultima presenza confermata di Patroni. La notte ha portato un velo di preoccupazione aggiuntiva, in quanto non sono state individuate tracce significative dell’uomo.

Al fine di ampliare la portata e l’efficacia delle ricerche, un’ampia gamma di risorse è stata dispiegata. Questo include l’Unità comando locale (UCL), gli specialisti della Topografia applicata al soccorso (TAS), il nucleo cinofili della direzione regionale Lombardia e i tecnici esperti nell’utilizzo dei Sistemi aeromobili a pilotaggio remoto (SAPR). Oltre a questi, il Soccorso Alpino e la Protezione Civile, insieme ai carabinieri, stanno contribuendo allo sforzo comune, dimostrando una collaborazione senza precedenti tra diverse agenzie e corpi di soccorso.

La sparizione di Patroni segue una discussione in famiglia, dopo la quale sembra essersi allontanato volontariamente. Tuttavia, l’assenza di informazioni concrete e la mancanza di tracce rendono le ricerche estremamente complicate e cariche di ansia per i suoi cari e per la comunità.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il conducente della moto, un uomo di 49 anni, e sua moglie, di 44 anni,...
Un uomo di 38 anni, già noto alle forze dell'ordine, ha tentato un audace furto...

Altre notizie

Brescia Tomorrow