Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Terrore nella metropolitana: aggressione brutale a un uomo di 57 anni

Giovani criminali feriscono gravemente la loro vittima, cresce l'allarme sicurezza nelle stazioni metropolitane

L’escalation della criminalità giovanile nelle stazioni metropolitane continua a destare preoccupazione. Uno degli episodi più scioccanti si è verificato di recente a Bresciadue, dove un uomo di 57 anni è stato brutalmente aggredito e pestato da un gruppo di sette ragazzi.

La tragica aggressione è avvenuta sabato sera, poco dopo le 19, quando la vittima si trovava alla fermata della metropolitana. I sette giovani, tutti tra i 17 e i 20 anni, si sono avvicinati all’uomo con l’intenzione di rapinarlo. Tuttavia, di fronte alla resistenza strenua dell’uomo, i criminali hanno deciso di fuggire.

La vittima, aggrappata ai suoi effetti personali, tra cui smartphone, documenti e portafoglio, è riuscita a mantenere il controllo dei suoi averi, ma ha subito ferite gravissime. Dopo una notte di agonia, è stato ricoverato al pronto soccorso della clinica Città di Brescia, dove è stato diagnosticato con fratture alla mascella, allo zigomo e alla mandibola. La prognosi è di almeno 15 giorni di cure intensive.

Il Giornale di Brescia riporta che è già stata presentata denuncia alle forze dell’ordine, ma l’incidente solleva interrogativi su come garantire la sicurezza dei passeggeri nelle stazioni metropolitane, soprattutto di notte.

Questo episodio rappresenta solo uno dei tanti casi di violenza urbana che hanno messo in allarme le autorità e i cittadini. È fondamentale adottare misure efficaci per contrastare questo fenomeno e proteggere la sicurezza di tutti coloro che utilizzano i mezzi pubblici.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Una pattuglia del Radiomobile di Chiari ha notato un uomo, un 45enne residente ad Adro,...
Un lieve terremoto di magnitudo 1.8 è stato avvertito in diverse località delle valli Trompia e Sabbia...
Il pomeriggio di giovedì 18 aprile è stato segnato da una violenta rissa al campo...

Altre notizie

Brescia Tomorrow