Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Tentazione fatale: il furto di liquore che si è trasformato in rapina

L'episodio, accaduto nel giorno dedicato all'amore, San Valentino, si è consumato in un contesto quanto mai inaspettato

In un evento che sembra tratto da una sceneggiatura cinematografica, ma che invece si è svolto nella realtà delle strade della nostra città, un uomo di 30 anni ha trasformato una mattinata ordinaria in un episodio di cronaca giudiziaria. L’episodio, accaduto nel giorno dedicato all’amore, San Valentino, si è consumato in un contesto quanto mai inaspettato: le corsie di un noto supermercato, il Lidl di via Zara.

La vicenda ha avuto inizio quando, intorno alle 9:30, l’uomo, di nazionalità straniera, ha ceduto a un impulso irrefrenabile che lo ha portato a tentare di lasciare il punto vendita senza pagare, brandendo tra le mani una bottiglia di liquore. La sua azione non è passata inosservata agli occhi vigili dell’addetto alla sicurezza, che prontamente ha tentato di intervenire. Tuttavia, lontano dall’essere scoraggiato, l’individuo ha reagito con aggressività, spintonando l’addetto dopo averlo minacciato di morte, in un gesto di sfida che ha rapidamente elevato la natura del suo atto da semplice furto a rapina impropria.

L’intervento tempestivo delle forze dell’ordine non si è fatto attendere. Giunti sul posto con una Volante in pochi minuti, due agenti di polizia sono riusciti a immobilizzare il trentenne, scongiurando ulteriori conseguenze. La giustizia ha poi seguito il suo corso nella mattinata successiva, quando l’uomo si è trovato davanti al giudice per il processo in direttissima. La sua detenzione è stata convalidata, segnando l’inizio di un percorso legale che lo vedrà presto di nuovo davanti alla magistratura per la prossima udienza. Nel frattempo, è stato imposto al rapinatore l’obbligo di firma, una misura cautelare in attesa del prosieguo delle indagini.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Atto vandalico nella notte tra Pisogne e Marone: cinque telecamere di sicurezza coperte di vernice...
Una pattuglia del Radiomobile di Chiari ha notato un uomo, un 45enne residente ad Adro,...
Un lieve terremoto di magnitudo 1.8 è stato avvertito in diverse località delle valli Trompia e Sabbia...

Altre notizie

Brescia Tomorrow