Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

La sagra di Beata Cristina illumina Calvisano con cultura, arte e tradizioni agricole

Nel cuore di Calvisano, la fiera agricola e la sagra di Beata Cristina si rinnovano oggi, 10 marzo, confermando il loro ruolo di punta

Nel cuore di Calvisano, la fiera agricola e la sagra di Beata Cristina si rinnovano oggi, 10 marzo, confermando il loro ruolo di punta tra gli appuntamenti più significativi della zona. Quest’anno, l’evento si preannuncia ancora una volta come un momento di grande attrazione, forte del successo della precedente edizione che ha visto la partecipazione di oltre 10mila visitatori. L’iniziativa è frutto dell’impegno della Pro Loco, con il fondamentale sostegno del Comune di Calvisano, e promette di offrire una giornata ricca di attività e scoperte.

La manifestazione è impreziosita da una serie di esposizioni artistiche che catturano l’essenza culturale e creativa del territorio. Tra queste, spiccano la mostra fotografica “Pensieri e Paesaggi” curata dal gruppo Brandelle, che offre agli spettatori una riflessione sui paesaggi locali attraverso le lenti dei fotografi. Gli “Artisti del colore” e gli “Scultori del legno”, invece, danno vita a spazi espositivi dinamici e interattivi presso il suggestivo chiostro domenicano, sotto l’egida di Arte amici. Un altro appuntamento imperdibile è la mostra “Tra terra e cielo”, allestita in via Roma, che si propone come un viaggio nella storia locale attraverso un accurato lavoro di ricerca a cura della commissione Giovani. L’apertura ufficiale è prevista per oggi pomeriggio alle 15, in sala polivalente, alla presenza di autorità e cittadini.

L’aspetto agricolo e la celebrazione delle tradizioni culinarie locali sono i veri protagonisti dell’evento, con oltre 100 espositori che animano le vie del centro storico. Visitatori e curiosi possono ammirare le ultime novità nel campo dei trattori e delle macchine agricole, strategicamente posizionate vicino alla torre civica, cuore pulsante della fiera. Gli stand gastronomici offrono l’occasione di degustare le specialità del territorio, tra cui spicca la torta di rose di Malpaga, un piacere per il palato da non perdere. L’atmosfera è arricchita dalla presenza di artisti di strada e dall’allegra vivacità del lunapark, garantendo divertimento e intrattenimento per famiglie e visitatori di tutte le età.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ordinanza per la sicurezza a seguito di frana: stop alla navigazione e altre attività acquatiche...
Vasco Rossi è stato accolto con fervore durante la cerimonia di consegna del XV Premio...
La città di Chiari si appresta a dare il benvenuto a un nuovo supermercato Iperal...

Altre notizie

Brescia Tomorrow