Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

L’impiego di Sole, il cane antiveleno, nella tutela degli animali e dei parchi cittadini

Nell'ultima serie di missioni, Sole e il suo team si sono concentrati su specifiche aree verdi urbane

L’utilizzo di cani antiveleno per la salvaguardia della vita degli animali selvatici e domestici ha assunto un ruolo cruciale nell’ambito delle attività di controllo e prevenzione messe in atto dalle forze dell’ordine. Un esempio emblematico di tale impegno è rappresentato da Sole, il fedele cane dell’Unità Cinofila della Polizia Provinciale, che recentemente è stato nuovamente mobilitato in operazioni di controllo per contrastare il fenomeno dell’avvelenamento intenzionale di animali.

Nell’ultima serie di missioni, Sole e il suo team si sono concentrati su specifiche aree verdi urbane, rispondendo a richieste d’intervento avanzate dalla Polizia Locale di Brescia. Queste operazioni sono state incentrate in particolare nei parchi della Pavoniana, di via Salvo d’Acquisto, Jan Palach e Campo Marte, aree che erano state segnalate per la presunta presenza di esche avvelenate. Nonostante l’esito delle ricerche non abbia portato al rinvenimento di bocconi avvelenati, l’intervento si è rivelato fondamentale per rafforzare la sicurezza e la tranquillità dei frequentatori dei parchi e degli stessi animali.

L’importanza della vigilanza e della cautela è stata sottolineata anche nelle raccomandazioni rivolte ai proprietari di animali domestici, invitati ad esercitare la massima attenzione durante la frequentazione di parchi urbani e aree verdi periurbane. Questa prudenza è essenziale per prevenire incidenti che potrebbero risultare fatali per i loro compagni a quattro zampe.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Brescia si mobilita per trovare una casa a Merlino, il gatto sopravvissuto alla negligenza...
Solidarietà spezzata: volontarie sconcertate dalla scomparsa delle casette per i piccoli felini...
L'incredibile avventura di un gatto smarrito che ritrova la strada di casa grazie ai social...

Altre notizie

Brescia Tomorrow