Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Il Giro d’Italia 2024: il Mortirolo irrompe nel tappone Bresciano Manerba-Livigno

Ultimissime modifiche al percorso della tappa regina, con una scalata epica e decisive sfide montane.

Il tappone bresciano Manerba-Livigno del prossimo 19 maggio, considerata la “tappa regina” dell’edizione 107 della Corsa rosa, subirà modifiche decretate all’ultimo minuto. Il colpo di scena principale? La presenza del mitico Passo del Mortirolo nella 15esima frazione del Giro d’Italia 2024, conferendo un nuovo livello di epicità e sfida alla competizione. Questa variazione è stata dettata dalla necessità di mantenere in sicurezza i passi alpini, tra cui la Forcola di Livigno, non accolta dal dipartimento Infrastrutture, Energia e Mobilità dei Grigioni, in Svizzera.

Il nuovo percorso si rivela ancor più avvincente, con cinque salite sopra i 2.000 metri di altitudine e una serie di sfide montane che terranno i corridori con il fiato sospeso. Dopo la Valcamonica, il tracciato prende una piega inaspettata dirigendosi verso il Mortirolo, da affrontare dal versante di Monno. La discesa verso Grosio e la risalita della Valtellina fino a Bormio, attraverso la vecchia strada da Cepina, promettono emozioni senza fine. La salita delle Motte fino a Isolaccia e il passo di Foscagno aggiungono ulteriori ostacoli prima della scalata finale al passo di Eira, che riporta al percorso originale lungo la pista del Mottolino.

Gli ultimi chilometri si preannunciano decisivi, con pendenze che raggiungono il 19% nell’ultima rampa prima del traguardo. La cronometro della tappa precedente, Castiglione-Desenzano, si prospetta altrettanto cruciale per la classifica finale, con un percorso veloce e tecnico che metterà alla prova la destrezza degli atleti. La Corsa rosa si annuncia dunque come un’avventura emozionante e indimenticabile, con il Mortirolo a fare da protagonista in un Giro d’Italia dal sapore tutto bresciano.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

3 Santi Trail
Mentre le iscrizioni alle competizioni principali sono concluse, le opportunità rimangono per i percorsi non...
L'evento automobilistico più affascinante prende il via l'11 giugno da Brescia, con un percorso che...
Il mondo sportivo piange la perdita di una leggenda: l'addio a Walter Bassi. ...

Altre notizie

Brescia Tomorrow