Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Un weekend di Pasqua turbolento: temporali e supercelle minacciano il meteo

Lombardia ed Emilia-Romagna si trovano sul percorso di una tempesta che non solo promette abbondanti precipitazioni

Mentre la primavera si insinua nel tessuto dell’Europa, una vasta perturbazione si prepara a modificare radicalmente il paesaggio meteorologico dell’Italia, portando con sé un mix di fenomeni che spaziano da piogge intense a temporali potenzialmente pericolosi. Secondo le ultime analisi effettuate dagli esperti di ZenaStormChaser, alcune regioni italiane, in particolare Lombardia ed Emilia-Romagna, si trovano sul percorso di una tempesta che non solo promette abbondanti precipitazioni ma anche la possibile formazione di “supercelle”, fenomeni meteorologici estremamente intensi e rari nel panorama italiano.

La situazione si presenta complessa: un’ampia area di bassa pressione domina i settori occidentali del continente, attraendo verso l’Italia e gran parte dell’Europa centro-orientale correnti d’aria insolitamente calde. Questo flusso di aria calda, incontrando masse d’aria fredda, crea una zona di confluenza che favorisce la formazione di temporali. L’intensificarsi della convezione, spinta anche da un marcato vento di scirocco nei bassi strati atmosferici, potrebbe dar luogo a fenomeni metereologici estremi, con variazioni termiche che si prevedono raggiungere anomalie fino a +16° rispetto alle medie stagionali.

Il cuore dell’attenzione si concentra su specifiche aree geografiche, dove la previsione indica la probabilità più alta di incontrare condizioni meteorologiche avverse. In particolare, la zona dell’Ovest Lombardo e le aree del Cremonese/Alto Parmense emergono come i punti focali di questo scenario inquietante. La combinazione di umidità e calore portata dai forti venti di scirocco contribuirà alla formazione di celle temporalesche e linee di tempesta poco mobili, che si muoveranno lentamente da sud verso nord, con la possibilità che alcune di queste si evolvano in supercelle, un fenomeno che ricorda le turbolenze di fine aprile dell’anno scorso.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le prime ore del mattino di mercoledì 10 aprile hanno messo in evidenza i danni...
Le previsioni meteorologiche indicano un imminente peggioramento delle condizioni atmosferiche...
il meteo ha presentato uno scenario poco ordinario nel tardo pomeriggio del lunedì di Pasquetta...

Altre notizie

Brescia Tomorrow