Brescia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Operazione antitruffa agli anziani: due arresti e 60.000 € in gioielli recuperati

Sgominata una banda specializzata in truffe agli anziani tra Belluno, Brescia e Bergamo.

In una brillante operazione congiunta delle Squadre Mobili di Belluno e Brescia, e della squadra di polizia giudiziaria del Commissariato PS “Carmine”, sono stati arrestati due individui, di 22 e 45 anni, responsabili di una serie di truffe agli anziani. Queste azioni delittuose, culminate nel recupero di gioielli dal valore di 60mila euro, hanno portato alla luce un sofisticato meccanismo di inganno ai danni di persone anziane, vulnerabili ai metodi manipolativi dei malviventi.

Le indagini sono partite da Belluno, dove erano state segnalate truffe consumate ai danni di persone anziane. Il modus operandi era sempre lo stesso: un truffatore, fingendosi forze dell’ordine, avvisava la vittima di un fittizio incidente causato da un parente stretto, richiedendo denaro o beni preziosi come falsa cauzione per evitare conseguenze legali.

L’auto sospetta utilizzata dai truffatori è stata intercettata il 26 marzo in provincia di Brescia. Da qui, il pedinamento ha portato gli investigatori fino a Villongo, in provincia di Bergamo, dove i due malviventi hanno messo a segno un’altra truffa, sottraendo monili in oro per un valore di 60.000 euro a una donna ultrasettantenne.

Il coup de grâce è avvenuto poco dopo, quando i due sono stati arrestati in flagranza di reato. Questi uomini, già noti alle forze dell’ordine, sono ora detenuti in carcere, con l’accusa di truffa pluriaggravata. La misura cautelare della custodia in carcere è stata convalidata dal Giudice per le indagini preliminari, sottolineando la gravità delle loro azioni.

Questo caso solleva nuovamente l’importanza della vigilanza comunitaria e della consapevolezza nei confronti dei metodi sempre più sofisticati utilizzati dai truffatori per sfruttare le vulnerabilità delle persone anziane. È fondamentale continuare a informare e proteggere questa parte della popolazione, spesso bersaglio di crimini di questo tipo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Attualmente, oltre 30 carabinieri sono impegnati nell'operazione, che ha già portato all'arresto di sette persone...
Il treno regionale veloce 2635, partito poco prima da Brescia e diretto verso Venezia, ha...
Un pasticcere 44enne della Valtrompia, titolare di una nota pasticceria, si trova al centro di...

Altre notizie

Brescia Tomorrow